Il Vescovo ci fa visita a scuola!

 

In occasione della sua visita pastorale a Montecosaro, giovedì scorso 4 aprile Monsignor Rocco Pennaccio ha incontrato gli alunni della Scuola Primaria "Mandela" e quelli della Scuola dell'Infanzia "Lussu" nel nostro Polo Scolastico. È stato un momento atteso con tanta emozione da parte dei bambini e lo striscione e i tanti palloncini colorati all'esterno dei locali scolastici sono stati il segno di questa gioiosa accoglienza.

 

     

La Dirigente Scolastica Federica Lautizi ha dato il benvenuto a Monsignor Rocco, per la cui visita ha espresso profonda gratitudine. Nel suo saluto la dirigente ha sottolineato le spiccate qualità umane e spirituali del Vescovo, l’impegno speso a favore soprattutto con i più deboli e bisognosi, la sua vicinanza al mondo dei giovani, per la sua esperienza nell’Azione Cattolica e nella scuola in qualità di docente.

Gli alunni hanno allietato l'incontro con dei canti, preparati per l'occasione con tanta cura e accompagnati alla chitarra da alcune docenti. I bambini della scuola Primaria hanno rivolto domande curiose al Vescovo, che ha risposto condividendo con i presenti riflessioni davvero profonde e raccontando alcuni momenti importanti della sua storia e della sua vocazione. In particolare, ha ricordato il momento della sua chiamata, ha spiegato il suo impegno nella Chiesa e ha incitato ad affidarsi umilmente alla grazia di Dio, come è scritto nel suo motto: “Ti basta la mia grazia”.

   

 

Erano presenti all’evento l’amministrazione comunale di Montecosaro, rappresentata dal sindaco Reano Malaisi e dal vicesindaco Lorella Cardinali, il provveditore dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Macerata Carla Sagretti, la dottoressa Monica Pennesi dell'Istituto di cura "Santa Maria in Chienti", la vicepreside Katia Capriotti e il parroco don Lauro Marinelli.

 
 
 

I bambini hanno omaggiato Monsignor Rocco Pennacchio con alcuni presenti, biglietti e doni, realizzati da loro.

  

L'incontro si è concluso con un ultimo canto eseguito dai bambini, animato dal loro battito di mani a ritmo di musica e dai loro sorrisi, segno spontaneo e evidente della gioia per questo incontro speciale.